.

Newsletter

La Newsletter consente a chi si iscrive di ricevere gli aggiornamenti che vengono pubblicati nel sito del Comune di Capodrise direttamente nella propria casella di posta elettronica



Login



Home

Attivato servizio di pagamento facilitato delle contravvenzioni al Codice della Strada

Il Comando di Polizia Municipale di Capodrise rende noto che, a far data dal 28/01/2015, il Comune di Capodrise ha aderito a SPF, l’innovativa rete dei Comuni che consente il pagamento delle infrazioni al Codice della Strada tramite la rete delle oltre trentamila ricevitorie e tabaccherie Lottomatica su tutto il territorio nazionale.

I cittadini potranno utilizzare questo semplice ed immediato sistema di pagamento delle multe, senza dover fare code inutili negli uffici postali.

Il Servizio, altamente innovativo, si propone innanzitutto di fornire una prestazione di facile fruizione ai cittadini che devono pagare multe per infrazioni al Codice della Strada rilevate da Agenti della Polizia Municipale o da Ausiliari del Traffico.

Il cittadino avrà numerosi vantaggi:

  • Maggiore facilità di pagamento della contravvenzione, sia per l’elevata diffusione sul territorio delle ricevitorie e delle tabaccherie Lottomatica, sia per la flessibilità degli orari di apertura degli stessi;
  • Minore spesa. Infatti, pagando la multa presso un “PuntoLIS” nei termini previsti dal Comune, il cittadino assolve a tale obbligo con un costo aggiuntivo inferiore rispetto a quello da sostenere in caso di notifica;
  • Garanzia che i dati relativi al pagamento saranno recapitati al Comune di competenza con procedure informatiche e telematiche, evitando l’emissione della notifica di violazione. La ricevuta di pagamento rilasciata dal “PuntoLIS” certifica l’avvenuta trasmissione dei dati.

Si fa presente in ogni caso che l’importo delle contravvenzioni potrà essere corrisposto:

  • presso un “PuntoLIS”, ossia la rete delle ricevitorie e tabaccherie Lottomatica, indicando la targa del veicolo, il numero del verbale/preavviso, ed il codice comune 061013 del Comune di Capodrise. La ricevuta di pagamento rilasciata dal “PuntoLIS” certifica l’avvenuta trasmissione dei dati, senza ulteriore obbligo di esibizione della ricevuta di pagamento. La lista delle tabaccherie/ricevitorie del lotto abilitate al servizio è disponibile alla pagina web  http://spf.polizialocale.ancitel.it e www.lottomaticaservizi.it. Nel solo Comune di Capodrise ci sono 7 punti vendita dove è possibile trovare il servizio di “Paga Multe”;
  • utilizzando il bollettino postale allegato al verbale/preavviso o tramite versamento su c/c postale n. 15977499, intestato a “Corpo di Polizia Municipale di Capodrise” indicando, nella causale, il numero di verbale/preavviso, la targa del veicolo e la data dell’infrazione;
  • presso gli sportelli abilitati delle “Poste Private”. Solo in tal caso è necessario esibire al Comando di Polizia Municipale verbalizzante copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento, anche mediante trasmissione al n. di fax 0823 51 64 33, oppure mediante trasmissione al seguente indirizzo e-mail istituzionale:  poliziamunicipale@comune.capodrise.caserta.it

Ogni informazione in merito potrà essere richiesta al Comando di Polizia Municipale di Capodrise sito in Via F. Giannini n. 22, ai seguenti recapiti:

Tel. 0823 82 07 77 – 83 62 36 – Cell. 329 13 69 842

E-mail: poliziamunicipale@comune.capodrise.caserta.it

PEC: polizialocalecapodrise@alphapec.it.

Capodrise, 27 Gennaio 2015.

        IL COMANDANTE della P.M.  

Cap. Clemente Piccolo 

 

Nuovo contrassegno di parcheggio per disabili

Il Comando di Polizia Municipale di Capodrise rende noto che a decorrere dal 15/09/2012 è vigente il D.P.R. n. 151 del30/07/2012, che stabilisce l’entrata in vigore del nuovo contrassegno di parcheggio per disabili, di colore azzurro, conformeal modello europeo e valido in tutti gli Stati membri e che sostituisce il vecchio "contrassegno invalidi" a sfondo arancione.
Sulla nuova tipologia di contrassegno di parcheggio per disabili, sono indicati nell’ordine:

  • la data di scadenza
  • il numero dell’autorizzazione
  • l’indicazione del Comune emittente;

sul retro, in modo non visibile:

  • nominativo,
  • foto e firma del soggetto autorizzato.
MODALITA’ PER IL PRIMO RILASCIO DEL CONTRASSEGNO Viene rilasciato dal Comando di Polizia Municipale, a seguito presentazione di apposita istanza indirizzata al Signor Sindacodel Comune di Capodrise, allegando la seguente documentazione:
a) Certificato medico-legale rilasciato dall’Azienda Sanitaria Locale di appartenenza, su cui sia espressamente indicatol’avvenuto accertamento che la persona per la quale viene richiesta l’autorizzazione, ha effettivamente capacità dideambulazione impedita o sensibilmente ridotta, ovvero è non vedente (art. 12, c. 3 D.P.R. 503/96), oppure, in alternativa
b) Verbale della Commissione medica integrata di cui all’art. 20, D.L. n. 78/2009, convertito, con modificazioni, nella L. n.102/2009, che riporti anche l’esistenza dei requisiti sanitari necessari per la richiesta di rilascio del contrassegno invalidi dicui al c. 2 dell’art. 381 del regolamento di cui al D.P.R. n. 495/1992, e successive modificazioni (anche per la categoria nonvedenti – art. 12, c. 3 D.P.R. 503/96);
n. 1 Fotocopia documento di riconoscimento, in corso di validità;
All’atto del rilascio produrre n. 2 (due) foto-tessera recenti, e apporre la propria firma in calce al contrassegno medesimo. 

 
REGIME TRANSITORIO


Il legislatore ha previsto un periodo transitorio di n. 3 (tre) anni, entro il quale i Comuni devono procedere alla sostituzionedei “vecchi” contrassegni con sfondo arancione, nonché all’adeguamento della segnaletica stradale.
Fino al 15 settembre 2015, potranno essere utilizzati i “vecchi” contrassegni di colore arancione, finora rilasciati e in corsodi validità.
Chi è titolare di un contrassegno di colore arancione con scadenza successiva al 15/09/2015, dovrà presentare, entrotempi utili, istanza al Comune di Capodrise, allegando n. 2 (due) foto formato tessera e n. 1 (una) fotocopia del documento
di riconoscimento, in corso di validità.


REGOLE SULL’UTILIZZO DEL CONTRASSEGNO


Ha validità di 5 anni, salvo diversa indicazione di temporaneità sulla certificazione medica;
Non è vincolato a un singolo veicolo, segue il disabile su qualsiasi automezzo si sposti;
Deve essere esposto in originale, nella parte anteriore del veicolo, in maniera ben visibile;
È personale, non può essere duplicato o fotocopiato o ceduto a terzi;
Può essere utilizzato su tutto il territorio nazionale e negli Stati membri dell’U.E..
 

 

IL RINNOVO DEL CONTRASSEGNO


Avviene a seguito presentazione di apposita istanza al Comando di Polizia Municipale e del certificato del medico curanteaggiornato e riportante la seguente dicitura "che per il/la signor/a…….. persistono le condizioni sanitarie di limitata capacitàdi deambulazione che hanno determinato il rilascio del contrassegno invalidi" (Solo in caso di richiesta di rinnovo ed a condizioneche non siano trascorsi tre mesi dalla scadenza), allegando altresì n. 2 (due) foto formato tessera e la fotocopia del documentodi riconoscimento, in corso di validità.
Nel caso di invalidità temporanea, il rinnovo avviene sempre dietro presentazione della certificazione medico-legalerilasciata dall’Azienda Sanitaria Locale di appartenenza che ne indichi l’ulteriore durata.

 

Il Comando di Polizia Municipale di Capodrise informa che:

 

Dal 06 Novembre 2014 il predetto servizio è gestito direttamente dagli Uffici della Polizia Municipale e che, dal 20 Novembre 2014 il suddetto è competente a rilasciare il "nuovo contrassegno" alle persone che ancora non ne siano in possesso, nonché a
rinnovare quello "vecchio", a favore dei titolari che ne siano già in possesso;
I titolari del contrassegno da rinnovare saranno formalmente e progressivamente convocati direttamente dal Comando di Polizia Municipale, precisando comunque che la sostituzione potrà avvenire entro n. 3 (tre) anni dalla data di entrata in vigore della legge. La priorità al rinnovo sarà data a coloro che hanno il contrassegno in scadenza o che per motivi urgenti devono recarsipresso uno degli Stati membri dell’U.E..

Il contrassegno dovrà essere restituito al Comando di Polizia Municipale di Capodrise, incaso di decadenza o di trasferimento di residenza dell’avente diritto presso altro Comune.
L’interessato può delegare per iscritto altra persona all’inoltro della domanda e al ritiro del contrassegno, utilizzando appositomodulo. Alla delega scritta, devono essere allegati i documenti riconoscimento validi del delegante e del delegato. La delega non è richiesta se il soggetto interessato è un minore o un interdetto.
Per il rilascio del contrassegno rivolgersi al Comando di Polizia Municipale di Capodrise sito in Via F. Giannini n. 22,

Tel. 0823 820777
e-mail: – PEC:  polizialocalecapodrise@alphapec.it.
I moduli per il rilascio o rinnovo del contrassegno possono essere ritirati direttamente presso il Comando di Polizia Municipale o scaricati dal sito internet del Comune di Capodrise;
Ogni informazione in merito potrà essere richiesta al personale della Polizia Municipale ai seguenti recapiti:
Tel. 0823 82 07 77 – 83 62 36 – Cell. 329 13 69 842
E-mail:  poliziamunicipale@comune.capodrise.caserta.it



Capodrise, 23 gennaio 2015
IL COMANDANTE DELLA P.M.
Cap. Clemente Piccolo
 

 

IL SINDACO
Dott. Angelo Crescente



 

Aumento sanzioni per chi viola il codice della strada, dal 01/01/2015 nuovi importi

nuovesanzioni

A partire dal giorno 01/01/2015 violare le norme del Codice della strada costerà un euro in più rispetto all'anno appena trascorso. Alcune norme restano escluse dall'aggiornamento.

 

Aumentano gli importi per le sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada. Le nuove sanzioni saranno in vigore dalla mezzanotte di mercoledì 31 dicembre, e fanno riferimento agli aggiornamenti che, ogni 2 anni, vengono determinati in relazione all'indice di variazione percentuale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

 

Tale aggiornamento si riferisce al biennio dal 1° dicembre 2012 al 30 novembre 2014 ed è stato calcolato - dall'istituto Nazionale di Statistica - pari allo 0,8%. A titolo esemplificativo sostare sulle strisce pedonali o in corrispondenza di crocevia verrà a costare 85 euro da giovedì 01/01/2015, contro gli 84 dell’anno appena trascorso, non indossare le cinture di sicurezza da 80 euro ad 81 e passare con il semaforo rosso da 162 a 163 euro.

 

Alcune violazioni del Codice della Strada restano tuttavia escluse dall'aggiornamento. In questo caso si inseriscono gli art. 116 (relativo alla mancata/errata patente di guida), 124 (relativo alla guida delle macchine agricole e operatrici), 126 (relativo alla durata e conferma della validità della patente di guida), ecc.

 

Per alcune sanzioni, inoltre, ricordiamo che è previsto l'aumento di 1/3 degli importi nel caso in cui l'infrazione si verifichi nelle ore notturne, dalle 22 alle 7 di tutti i giorni.

                                                                                         

                                                       Il Corpo di Polizia Municipale di Capodrise

 


 

 

Bando di gara: procedura aperta affidamento della gestione della farmacia comunale

Procedura aperta di selezione finalizzata all'individuazione del soggetto gestore della farmacia comunale di nuova istituzione nel territorio del comune di capodrise (ce) –

n. gara 5885541 cig 6074286361

 

Leggi il Bando

Determina di approvazione

Allegati

 

Manifestazione culturale "Natale tra presente e passato - STRADART"

Avviso-alla-cittadinanza

 

Leggi l'ordinanza

Scarica il programma


 

 

Istituzione utenza telefonica mobile della Polizia Municipale

A decorrere dal giorno 02/09/2014 presso codesto Comando di Polizia Municipale, congiuntamente al prioritario numero 08231820777, è attiva la seguente utenza telefonica mobile +393291369842, fruibile dal Lunedì alla Domenica dalle ore 8:00 alle ore 20:00...[Leggi l'avviso]

 


 

 

p060_1_00

 
1400486073146 IMU-TASI

 

CAPODRISESIDIFFERENZIA

 

Codice Etico

pec

Orari della biblioteca

LUNEDÌ

dalle ore 9,00 alle ore 12,00

MARTEDÌ

dalle ore 9,00 alle ore 12,00

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

MERCOLEDÌ

dalle ore 9,00 alle ore 12,00

GIOVEDÌ

dalle ore 9,00 alle ore 12,00

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

VENERDÌ

dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Contatore visite


0Visite odierne:3
1Visite ieri:116
2Visite mese corrente:2646
3Visite mese precedente:3062
4Visite anno corrente:2646
5Visite anno precedente:33649
6Visite totali:67467