.

Amministrazione trasparente

-

Amministrazione trasparente

fino al 31/01/2020

Newsletter

La Newsletter consente a chi si iscrive di ricevere gli aggiornamenti che vengono pubblicati nel sito del Comune di Capodrise direttamente nella propria casella di posta elettronica



Login



Home

AVVISO

COMUNE DI CAPODRISE

PROVINCIA DI CASERTA

Via Giannini,30 tel- 0823/836214 P. IVA 01283770616 C.F.80007410618

Email: servizi sociali.capodrise@tin.it

PEC: protocollo@pec.comune.capodrise.caserta.it

AREA AFFARI GENERALI - POLITICHE SOCIALI-P.I.—SPORT

CEDOLE LIBRARIE A.S. 2019-2020


Si porta a conoscenza dei beneficiari di cui all’allegato elenco che dal 20 Febbraio 2020, si possono ritirare i buoni /voucher per l’anno scolastico 2019/2020 presso l’Ufficio Pubblica Istruzione nei giorni di apertura al Pubblico : Martedì e Giovedì dalle ore 9:00/12:30 e dalle ore 16:00/18:00

Responsabile del procedimento è l’istruttore amministrativo dell’Ufficio Servizi sociali e scolastici -Sport - Pubblica istruzione del Comune di Capodrise, Enrico Pontillo, tel:0823-8362234; Email: servizi sociali.capodrise@tin.it; PEC: protocollo@pec.comune.capodrise.caserta.it

Dalla Casa Municipale, lì 20/02/2020

 

 

Il Reponsabile del Servizio

Dott.ssa MariaGrazia Costantino

Attachments:
Download this file (ELENCO BENEFICIARI.xlsx)ELENCO BENEFICIARI.xlsx[ ]15 Kb
 

Referendum costituzionale del 29 marzo 2020 - Istruzioni per l’elettore temporaneamente all'estero

REFERENDUM COSTITUZIONALE  DEL 29 MARZO 2020

Istruzioni per l’ELETTORE TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO per motivi di lavoro, studio o cure mediche che intende votare per corrispondenza

In vista della prossima consultazione referendaria del 29 marzo 2020, si informa quanto segue.

 

GLI ELETTORI CHE PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE SI TROVINO TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO per un periodo di almeno TRE MESI, nel quale ricada la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTEROPREVIA ESPRESSA OPZIONE valida solo per questa consultazione (art. 4-bis della legge n. 459/01 come integrata dalla legge 6 maggio 2015 n. 52).

 

 

COME ESPRIMERE L’OPZIONE: LA COMPILAZIONE DEL MODULO

Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Capodrise che si trovino o si troveranno nelle condizioni sopraindicate, per esprimere la loro opzione, devono:

1. compilare in ogni sua parte l’apposito modulo allegato in cui devono essere contenute:

  • l’indicazione dell’indirizzo postale estero a cui inviare il plico elettorale
  • la dichiarazione di possesso dei requisiti di cui al comma 1 dell’art. 4-bis della legge n. 459/01 resa ai sensi degli articoli 46 e 47 D.P.R. 445/2000

 

COME FAR PERVENIRE IL MODULO AL COMUNE DI CAPODRISE

Gli elettori potranno far pervenire l’apposito modulo, compilato in ogni sua parte e in carta libera al Comune di Capodrise in uno dei seguenti modi e precisamente tramite:

  1. posta ordinaria al seguente indirizzo : Ufficio Elettorale del Comune di Capodrise , Via F. Giannini Piazza Aldo Moro -  81020 Capodrise (CE)
  2. posta elettronica: demograficicapodrise@libero.it
  3. posta elettronica certificata (pec): protocollo@pec.comune.capodrise.caserta.it 
  4. consegna a mano anche da persona diversa dall’interessato.

 

I TERMINI PER ESPRIMERE L’OPZIONE TRAMITE L’INVIO DEL MODULO:

L’opzione per il voto per corrispondenza deve essere fatta pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali (con possibilità di revoca entro lo stesso termine).

Il suddetto termine si deve considerare meramente ordinatorio; pertanto i Comuni considereranno validee opzioni pervenute in tempo utile ai fini della loro comunicazione a detto Dicastero entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (26 febbraio 2020). L’opzione può essere formulata e fatta pervenire anche prima dell’indizione delle consultazioni.

 

SCARICA IL MODULO

 

 


 

 

AVVISO

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE
DEI CANONI DI LOCAZIONE
ANNUALITA’ 2019
 
VEDI ALLEGATI
Attachments:
Download this file (ALLQ191582.txt)ALLQ191582.txt[ ]21 Kb
Download this file (ALLQ191609.pdf)ALLQ191609.pdf[ ]164 Kb
 

Iscrizione al servizio di ludoteca - 12 Divezzi

Si comunica che sono aperte le iscrizioni per il Servizio di Ludoteca presso il Comune di Capodrise dell’Ambito C05.
Il servizio è rivolto a tutti i nuclei familiari con figli divezzi, con età ricompresa tra i 18 ed i 36 mesi non compiuti alla data di pubblicazione del presente Avviso, residenti nei Comuni associati dell’Ambito C05 ed è disciplinato dal "Regolamento dei servizi socio-educativi per la prima infanzia (0-3 anni)" approvato dal C.I. nella seduta del
13.05.2015.
Si applicano i seguenti criteri:
La graduatoria viene formulata in base agli elementi indicati nell'istanza di partecipazione presentata dal genitore ai sensi del presente avviso.

A parità di punteggio, ha la precedenza il minore di età inferiore.
 

 

ORARIO DI APERTURA
dalle ore 8:30 alle 12:30 dal lunedì al venerdì.

Non è prevista la mensa né il riposo pomeridiano.
Il servizio sarà erogato per 10 mesi dalla data di effettivo inizio della ludoteca.

Le domande vanno presentate entro e non oltre il 07 febbraio 2020 ore 12.00.

Modalità di partecipazione e altre informazioni nell'avviso allegato.

Avviso iscrizioni ludoteca

Modello di domanda


 

 

Procedura di rilevazione della massa passiva - Comune di Sant'Arpino

Avviso del Comune di Sant'Arpino relativo all'avvio della procedura di rilevazione della massa passiva.


 

 

In vigore il nuovo regolamento di contrasto all'evasione dei tributi locali

Dal primo gennaio è entrato in vigore il "Regolamento disciplinante misure preventive per sostenere il contrasto dell'evasione dei tributi locali", ai sensi dell'articolo 15 ter del Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34 così come modificato dalla Legge di conversione 28 giugno 2019, n. 58 e approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 25 luglio scorso.

Scopo del regolamento è quello di dare attuazione ad alcune norme previste dal cosiddetto "Decreto Crescita".

 
Ai sensi del regolamento, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 63 del 27 dicembre 2019 (il cui obiettivo è quello di prevenire l’evasione dei tributi locali), si ritiene che possa esservi irregolarità tributaria quando, il soggetto istante abbia un debito, risultante da tutte le entrate a seguito di omessa o infedele denuncia, parziale o mancato versamento alla scadenza ordinaria, di emissione di avviso di accertamento - non sospeso amministrativamente o giudizialmente - o di avvio della riscossione coattiva superiore all’importo di € 500,00.

Quindi, secondo quanto previsto dal predetto regolamento, ai soggetti che esercitano attività commerciali o produttive, che si trovano in posizione di irregolarità tributaria, non sarà loro consentito il rilascio di licenze, autorizzazioni, concessioni e dei relativi rinnovi, segnalazione certificata di inizio attività.

Nel caso in cui, invece, la situazione di morosità sia successiva al provvedimento autorizzatorio, e dunque, in caso di esito negativo della verifica da parte del Comune sulla regolarità tributaria, l’ufficio competente potrà notificare all’interessato una comunicazione di avvio del procedimento di sospensione dell’attività di cui alle licenze, autorizzazioni, concessioni e segnalazioni certificate di inizio attività, assegnando un termine di 30 giorni per la regolarizzazione. Decorso infruttuosamente tale termine, nei 15 giorni successivi, potrà essere emesso il provvedimento di sospensione per un periodo di novanta giorni, ovvero sino al giorno della regolarizzazione, se antecedente, previa notifica del provvedimento da parte dell’Ente Locale.

 

Qualora gli interessati non regolarizzino la loro posizione entro il termine di novanta giorni, la licenza, autorizzazione o concessione potrà essere revocata. I contribuenti morosi potranno comunque procedere a regolarizzare la propria posizione debitoria con gli strumenti previsti dal Regolamento Generale delle Entrate o da quelli specifici dei tributi oggetto del debito con la possibilità di rateazione del debito complessivo fino a 24 rate. Nell’evidenziare che il regolamento completo è consultabile nella relativa sezione "Amministrazione trasparente", si invitano gli inadempienti a regolarizzare le loro "pendenze tributarie".

 

Per maggiori chiarimenti è possibile recarsi presso l'ufficio Tributi in piazza Aldo Moro n. 3.

 

Il Responsabile dell’Ufficio Tributi

Dott. Mario Volpe

L'Assessore alle Finanze

Luisa D’Angelo

 

 


 

 

COMUNE DI CAPODRISE

Piazza Aldo Moro, 3

81020 - Capodrise CE

Tel: +39 0823 836 200

Pec:

protocollo@pec.comune.

capodrise.caserta.it

Emergenze - Comando PM: +39 338 98 58 093

 

C.F.: 80007410618

P. IVA: 01283770616

Raccolta differenziata

locandinaCalendarioRaccoltaDifferenziata2020

 
tari

servizio-civile-6x4-800x500 c-500x383

pec

p060_1_00

Hai intenzione di effettuare uno spettacolo musicale nel tuo locale, all'esterno o in spazi pubblici?
Leggi le procedure da seguire e quale documentazione presentare.

 

Codice Etico

Orari della biblioteca

La biblioteca comunale è temporaneamente chiusa.
Per informazioni si può contattare gli operatori:

Giuseppe Campomaggiore 0823 836206

Anna Costantino 0823 836209


 

Contatore visite


0Visite odierne:52
1Visite ieri:720
2Visite mese corrente:3498
3Visite mese precedente:9571
4Visite anno corrente:25818
5Visite anno precedente:81004
6Visite totali:374634