.

Amministrazione trasparente

Newsletter

La Newsletter consente a chi si iscrive di ricevere gli aggiornamenti che vengono pubblicati nel sito del Comune di Capodrise direttamente nella propria casella di posta elettronica



Login



Home

PROGETTO SERVIZIO CIVILE "PUNTO E A CAPO….DRISE"

                                                                

Comune di     Capodrise

Provincia diCaserta

Settore Politiche Giovanili

                             pec:protocollo@pec.comune.capodrise.caserta.it

     Tel:08238362201-02

PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE “PUNTO E A CAPO….DRISE”

 

                                             AVVISO

E’ stato avviato presso il Comune di Capodrise il progetto per l’impiego di n. 20 volontari di servizio civile per l’attuazione del progetto “Punto e a Capo…..drise”; detto progetto è finalizzato alla creazione di un centro di aggregazione che consenta il coinvolgimento dei minori di Capodrise in età adolescenziale e/o preadolescenziale attraverso l’offerta di attività ludico/ricreative, formative e/o di comunicazione sociale.

Le attività laboratoriali del centro di aggregazione che avrà sede presso il Comune di Capodrise e il Palazzo delle Arti di Capodrise e/o in altra sede diversa dovesse essere individuata successivamente dall’Amministrazione, avranno quale duplice funzione quella animativa e ed educativa, come da progetto conservato agli atti; da un lato, dunque, sarà promossa l’aggregazione e la socializzazione tra coetanei, dall’altro il processo formativo, di apprendimento e di acquisizione di competenze e abilità sociali dei giovani coinvolti;

In linea con il progetto non è prevista l’applicazione di alcun criterio di preferenza nella scelta dei partecipanti alle attività del centro laboratoriale proprio al fine di stimolare lo scambio, il confronto, l’arricchimento reciproco.

A tal fine con il presente avviso SI COMUNICA CHE TUTTI I MINORI DI ETÀ COMPRESA TRA GLI 8 E I 14 ANNI SONO INVITATI A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLE ATTIVITÀ LABORATORIALI CHE SARANNO ORGANIZZATE DAI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE DEL COMUNE DI CAPODRISE. E’ stato redatto e approvato giusta determina n. 17/111 Reg.gen. del 14/03/19 dalla scrivente, Segretario Comunale Responsabile ad interim del servizio Politiche giovanili e sociali, il presente avviso e apposito modello di domanda da compilarsi a cura del genitore del minore e/o da colui che ne fa le veci, indicando le possibili preferenze del minore rispetto ai tipi di laboratori, tra quelli all’organizzazione dei quali i volontari stanno lavorando:

LABORATORIO DI ITALIANO

LABORATORIO DI MATEMATICA

LABORATORIO DI INGLESE

LABORATORIO DI DISEGNO E ARTE

LABORATORIO DI FOLK

LABORATORIO DEL RICICLO

LABORATORIO TEATRALE

Attività che si terranno nei giorni di MARTEDI’ E GIOVEDI’ dalle ore 15.00 alle 18.00.

La domanda sottoscritta dal genitore del minore e/o da colui che ne fa le veci, redatta secondo il modello allegato, corredata di copia del documento di identità del genitore e del minore, va consegnata all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Capodrise sito in Piazza Aldo Moro n. 3 (81020) e/o trasmessa a mezzo pec all’indirizzo  protocollo@pec.comune.capodrise.caserta.it.

Non è previsto un termine di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione, considerata la durata annuale del progetto, e ponendo quale unico limite il numero massimo di n. 12 ragazzi per ogni laboratorio, dando atto che in caso di richieste superiori a n.12 si terrà conto dell’ordine di arrivo delle domande al protocollo dell’ente;

Responsabile del presente procedimento è il Segretario Comunale, Responsabile ad interim dei Servizi sociali e scolastici: Dott.ssa VIRGINIA TERRANOVA, PEC:  segretariocomunale@pec.comune.capodrise.ce.it, TEL:0823-836228.

Capodrise, 14 marzo 2019

IL SEGRETARIO COMUNALE

RESPONSABILE AD INTERIM

SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

DOTT.SSA VIRGINIA TERRANOVA

Attachments:
Download this file (MOD.DOMANDA.pdf)MOD.DOMANDA.pdf[ ]136 Kb
 

AVVISO REDDITO DI INCLUSIONE

COMUNE DI CAPODRISE

PROVINCIA DI CASERTA

Via Giannini,30 tel- 0823/836200 P. IVA 01283770616 C.F.80007410618

Pec: servizisociali.capodrise@alphapec.it

AREA POLITICHE SOCIALI-P-I—SPORT

 

 

 

 

 

                                               AVVISO

COME PREVISTO DAL DECRETO LEGGE 4 DEL 28 GENNAIO 2019, NON
SONO AMMESSE DOMANDE CON DATA DI PRESENTAZIONE SUCCESSIVA
AL 28 FEBBRAIO 2019

ART 13 Disposizioni transitorie e finali 1. A decorrere dal 1° marzo 2019, il Reddito di inclusione non puo' essere piu' richiesto e a decorrere dal successivo mese di aprile non e' piu' riconosciuto, ne' rinnovato. Per coloro ai quali il Reddito di inclusione sia stato riconosciuto in data anteriore al mese di aprile 2019, il beneficio continua ad essere erogato per la durata inizialmente prevista, fatta salva la possibilita' di presentare domanda per il Rdc, nonche' il progetto personalizzato definito ai sensi dell'articolo 6 del decreto legislativo n. 147 del 2017. Il Reddito di inclusione continua ad essere erogato con le procedure di cui all'articolo 9 del decreto legislativo n. 147 del 2017 e non e' in alcun modo compatibile con la contemporanea fruizione del Rdc da parte di alcun componente il nucleo familiare.

Capodrise,li 11/03/2019

 

 
 


 


 

AVVISO

COMUNE DI CAPODRISE

PROVINCIA DI CASERTA

Via Giannini,30 tel- 0823/836214 P. IVA 01283770616 C.F.80007410618

Email:servizi  sociali.capodrise@tin.it

AREA POLITICHE SOCIALI-P-I—SPORT

 

 

AVVISO

 

 

SI COMUNICA CHE LA SOSPENSIONE DEL SERVIZIO SCUOLABUS PER      GLI ALUNNI FREQUENTANTI LE SCUOLE COMUNALI PER I GIORNO 7 E 8 MARZO 2019 E'  REVOCATA.

IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLATICO SI SVOLGERA' REGOLARMENTE

 

CAPODRISE, LI' 06/03/2019

 

 IL SEGRETARIO COMUNALE

RESPONSABILE AD INTERIM

AREA POLITICHE SOCIALI-P.I. E SPORT

DOTT.SSA VIRGINIA TERRANOVA

 

AVVISO

COMUNE DI CAPODRISE

PROVINCIA DI CASERTA

Via Giannini,30 tel- 0823/836214 P. IVA 01283770616 C.F.80007410618

Email:servizi  sociali.capodrise@tin.it

AREA POLITICHE SOCIALI-P-I—SPORT

 

 

AVVISO

 

SI COMUNICA CHE PER MOTIVI DI INDISPONIBILITA' DELL'AUTISTA COMUNALE

 

 

IL SERVIZO DI  TRASPORTO SCOLASTICO - SCUOLABUS  PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DEL COMUNE DI CAPODRISE VERRA'  SOSPESO PER I GIORNI 7 E 8 MARZO 2019.

 

 

IL SERVIZIO RIPRENDERA' REGOLARMENTE DAL GIORNO 11 MARZO 2019

 

 

CAPODRISE ,LI' 05/03/2019

 

 

IL SEGRETARIO COMUNALE

RESP.LE AD INTERIM AREA POLITICHE SOCIALI- P.I.- SPORT

DOTT.SSA VIRGINIA TERRANOVA

 

 

 

Short list di esperti, periti assicurativi e/o Società di Consulenza Tecnica e medici legali

      

   

                    Comune di Capodrise

 

Provincia di Caserta

 

Ufficio Gestione contenzioso

 

Piazza A. Moro – 81020 Capodrise (CE)

 

Tel. 0823836200 – 201

 

Pec: segretariocomunale@pec.comune.capodrise.caserta.it

     

 

Prot.n. 3365 del 04/03/19

 

Avviso pubblico per la formazione di due elenchi (short list) di esperti, periti assicurativi e/o Società di Consulenza Tecnica e medici legali, cui affidare incarichi professionali di consulente tecnico e/o medico nell’interesse dell’ente in ambito stragiudiziale e/ o in ambito giudiziale (CTP ex artt. 87 e 201 c.p.c.).

  

In esecuzione della D.G.C. n. 35 del 27/02/19 e della determina n. 27/95 Reg.gen.adottata in data odierna con il presente avviso si rende noto che si intendono acquisire manifestazioni di interesse ai fini dell’inserimento in due liste di professionisti (short list) una di Periti Assicurativi e/o Società di Consulenza Tecnica riservata a soggetti che svolgono attività di accertamento e stima dei danni  alle cose derivanti dalla circolazione, dal furto e dall'incendio dei veicoli e dei natanti (Art 157 D.L. 7.9.2005 n. 209), l’altra di medici in possesso di specializzazione in medicina legale e delle assicurazioni.

  

L’iscrizione nella short list di periti assicurativi e/o nella short list di medici legali è finalizzata principalmente a consentire all’Amministrazione di affidare l’incarico di consulente tecnico in fase stragiudiziale a fronte di richieste di risarcimento di presunti danni a cose e/o persone derivanti incidenti causati da avvallamenti e/o buche presenti sulle strade pubbliche, sui marciapiedi e sulle aree pubbliche di questo Comune (insidie e/o trabocchetti e/o anomalie manto stradale imputate ad omessa manutenzione di strade e/o danni derivanti da altri beni di proprietà dell’ente) e/o Consulente Tecnico di Parte ex artt. 87 e 201 C.P.C. nei giudizi riguardanti il Comune di Capodrise per ottenere il risarcimento dei danni per lesioni fisiche subite da un minore in seguito ad un sinistro stradale.

   

OGGETTO DELLE PRESTAZIONI

 

CONSULENZE MEDICO-LEGALI:

 

L'incarico ha per oggetto la redazione di consulenze di natura medico - legale per l'accertamento della natura delle lesioni personali e la quantificazione degli eventuali danni; il perito medico dovrà operare la valutazione dei danni e/o lesioni lamentati sia in ordine alla sussistenza di un nesso di causalità diretta con l’insidia rilevata, sia in ordine al quantum della pretesa avanzata in fase stragiudiziale o giudiziale e quantificare i danni da inabilità assoluta totale e/o parziale, inabilità temporanea, etc., laddove venga accertata la fondatezza della domanda.

 

PERIZIE ASSICURATIVE:

 

L'incarico ha per oggetto la redazione di perizie tecniche per l'accertamento dell'entità dei danni subiti dai mezzi e/o beni. Il perito assicurativo dovrà operare la valutazione dei danni e/o lesioni lamentati sia in ordine alla sussistenza di un nesso di causalità diretta con l’insidia rilevata, sia in ordine al quantum della pretesa avanzata in fase stragiudiziale o giudiziale e quantificare i danni e verificare la compatibilità di questi con quanto dichiarato dai richiedenti il risarcimento.

  

CONDIZIONI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE NELLA SHORT LIST DI PERITI ASSICURATIVI E/O SOCIETÀ DI CONSULENZA TECNICA E MEDICI LEGALI, DEL COMUINE DI CAPODRISE

   

Per l’iscrizione nelle short list di periti assicurativi e/o Società di Consulenza Tecnica e medici legali è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

 

- i periti devono essere iscritti nel Ruolo Nazionale dei Periti Assicurativi presso il Ministero dell’Industria, Commercio ed Artigianato, ai sensi del D.Lgs. 7/9/2005 n. 209 e del Regolamento di attuazione emanato dall’ISVAP del 3/1/2008, e muniti d’iscrizione alla C.C.I.A.A. se trattasi di Società di Consulenza;

 

- i medici devono essere iscritti all’Albo dei Medici Chirurghi con Iscrizione nell’Albo dei Consulenti tecnici di Tribunale categoria medico – chirurgica (ex artt. 14, 15 e 16 c.p.c.), e possedere comprovata esperienza in ambito valutativo medico-legale;

 

Gli istanti non devono svolgere analoga attività valutativa per conto di studi tecnici e/o privati e/o parti attrici in giudizi azionati contro il Comune di Capodrise.

 

L’istanza, indirizzata al Segretario Comunale Responsabile Servizio Gestione Contenzioso del Comune di Capodrise dovrà essere inoltrata unitamente ai documenti allegati (sottoscritti digitalmente o con firma autografa su atti scansionati) esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo: segretariocomunale@pec.comune.capodrise.caserta.it, riportando nell’oggetto una delle diciture di cui appresso, per la quale si intende partecipare:

 

- ISTANZA PER LA FORMAZIONE DI N. 1 SHORT LIST RELATIVA A PERITI ASSICURATIVI E/O DI SOCIETÀ DI CONSULENZA TECNICA;

 

- ISTANZA PER LA FORMAZIONE DI N. 1 SHORT LIST RELATIVA A CONSULENTI MEDICO–LEGALI”

 

Alla manifestazione di interesse andranno allegati:

 

- Per il Consulente Medico–Legale, l’indicazione delle proprie generalità e dell’iscrizione all’Albo dei Consulenti Tecnici di Tribunale categoria medico – chirurgica, nonché l’indicazione dei titoli specialistici posseduti;

 

- Per il Perito Assicurativo, l’indicazione delle proprie generalità e dell’iscrizione al Ruolo nazionale dei Periti Assicurativi;

 

- Denominazione della Società di consulenza, se trattasi di società, con la indicazione delle persone fisiche che rivestono cariche sociali con poteri di rappresentanza; Autocertificazione con le modalità di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i., circa il possesso dei requisiti previsti per la contrattazione con la Pubblica Amministrazione.

 

Tutte le istanze di iscrizione devono essere corredate da:

 

  • curriculum vitae et studiorum in formato europeo, debitamente firmato;

  • - copia del documento di identità in corso di validità;

  • - fotocopia del tesserino attestante l'appartenenza all'ordine professionale

    I candidati dovranno, inoltre, dichiarare di possedere i seguenti requisiti di carattere generale:

    - essere in possesso della cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell'Unione Europea;

    - godere dei diritti civili e politici;

    - essere iscritto nelle liste elettorali del comune di residenza;

    - non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;

    - non essere stati destituiti, dispensati, licenziati dall'impiego presso una pubblica amministrazione; - assenza di contenziosi in corso con il Comune di Capodrise;

    - assenza di cause di esclusione e/o conflitto di interessi.

    I professionisti possono inviare la domanda di iscrizione a far data dalla pubblicazione del presente avviso all’Albo on-line, sul sito internet dell’Ente e nella Sezione Amministrazione Trasparente e senza limiti di tempo in quanto le short-list sono costantemente aperte a nuove iscrizioni, fermo restando che l’aggiornamento delle stesse avverrà con cadenza bimestrale.

    Previo esame di ammissibilità delle manifestazioni di interesse e verifica della sussistenza dei requisiti richiesti, i professionisti verranno inseriti le short-list; l’iscrizione non comporta alcun obbligo per l’amministrazione al conferimento di incarico.

    CONTROLLO SUL POSSESSO DEI REQUISITI

    L'Amministrazione si riserva la facoltà di procedere ad idonei controlli sulla veridicità delle informazioni contenute nella domanda e nel curriculum. Qualora dai controlli sopraindicati emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti sulla base della dichiarazione non veritiera, fermo restando quanto disposto dall'art. 76 del D.P.R. 445/2000. La decadenza può avvenire in qualsiasi momento anche successivamente al conferimento dell'incarico.

     

    DURATA E REVOCA DELL’INCARICO

    La costituzione delle Short list non intende porre in essere alcuna procedura concorsuale e non prevede graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito, ma semplicemente individua i soggetti aventi i requisiti richiesti. Pertanto, i candidati saranno inseriti nelle Short list secondo l'ordine cronologico di arrivo delle domande e le competenze saranno valutate sulla base dei curricula con riferimento alle esperienze in essi contenute. L'inserimento negli elenchi non comporta alcun diritto o aspettativa ad ottenere un incarico dall'Ente, non sussistendo per quest'ultimo, obbligo di avvalersi delle prestazioni degli iscritti nelle liste, né obbligo di chiamata nei confronti di tutti i nominativi inseriti. L'elenco dei nominativi ammessi alla iscrizione sarà approvato con determinazione dirigenziale e reso noto entro il 10° giorno dalla pubblicazione dell’avviso pubblico. La Short list di esperti è integrata e aggiornata con cadenza bimestrale; l'affidamento di un eventuale incarico di collaborazione professionale, regolato da apposito e successivo atto convenzionale, avverrà nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, sulla base di una valutazione delle domande pervenute. Nella scelta dei professionisti iscritti in short-list cui affidare di volta in volta l’incarico si applicherà prioritariamente il criterio della rotazione, ferma restando la facoltà per il responsabile del procedimento di selezionare il professionista in possesso dei titoli più attinenti ala consulenza richiesta laddove casi specifici richiedano il possesso di determinati requisiti o esperienza professionali.

    L’incarico verrà formalizzato a mezzo sottoscrizione di apposita convenzione. E’ facoltà dell’Amministrazione Comunale di procedere alla sostituzione dei professionisti che dovessero dimettersi anticipatamente rispetto alla ultimazione delle attività oggetto di incarico con l’attribuzione dell’incarico ai candidati utilmente collocati in graduatoria.

    L’incarico potrà essere revocato sia nelle ipotesi previste dal codice civile che per manifesta inottemperanza degli adempimenti previsti dalla normativa a carico del consulente tecnico competente, nonché per l’inosservanza delle prescrizioni contenute nella convenzione di incarico professionale, che verrà sottoscritta all’atto del conferimento dell’incarico.

    COMPENSI

    I compensi spettanti, oltre I.V.A. se dovuta, saranno liquidati con determinazione del Responsabile del procedimento a seguito di presentazione trimestrale da parte del Professionista delle fatture relative alle prestazioni effettuate.

    I compensi, comprensivi di oneri, relativi alle attività del perito ovvero del medico sono quelli di seguito indicati:

    - Valutazione del danno a cose € 70,00;

    - Valutazioni del danno alla persona con relazione scritta € 100,00;

    - Partecipazione alle operazioni peritali (accesso CTU) con relazione scritta € 250,00.

    Il compenso sarà corrisposto all’esito delle attività peritali, salvo diversa disposizione del Giudice adito, su fatturazione elettronica.

    TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

    Ai sensi del D. LGS. n. 196 /2003 e del Regolamento generale per la protezione dei dati personali n. 2016/679 (General Data Protection Regulation o GDPR), si informa che i dati personali forniti dai candidati sono raccolti ai soli fini della gestione della procedura selettiva di cui al presente bando e per l’eventuale stipula e gestione della convenzione d’incarico professionale, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

  •  

    Capodrise, 4 Marzo 2019

     

    Il Segretario Generale

    Responsabile del Settore gestione contenzioso

  • Responsabile del procedimento

    Dott.ssa Virginia Terranova

     

 

CARNEVALE 2019

SI COMUNICA CHE CON DETERMINA N. 12/91 REG.GEN. ADOTTATA IN DATA ODIERNA E' STATO APPROVATO IL PROGRAMMA "CARNEVALE 2019" CHE SI ALLEGA IN CALCE AL PRESENTE AVVISO.

GLI EVENTI PROGRAMMATI AVRANNO LUOGO IN CAPODRISE PRESSO IL PARCO GIOCHI GIANNI RODARI.

IL SEGRETARIO COMUNALE

RESPONSABILE AD INTERIM SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI

DOTT.SSA VIRGINIA TERRANOVA

 

 

 

 

Attachments:
Download this file (Locandinacarnevale.jpg)PROGRAMMA CARNEVALE 2019[PROGRAMMA CARNEVALE 2019]1494 Kb
 

COMUNE DI CAPODRISE

Piazza Aldo Moro, 3

81020 - Capodrise CE

Tel: +39 0823 836 200

Pec:

protocollo@pec.comune.

capodrise.caserta.it

Emergenze - Comando PM: +39 338 98 58 093

 

C.F.: 80007410618

P. IVA: 01283770616

Censimento 2019

 
BANNER-250X250 Alto-contrasto 
 

 
tari

servizio-civile-6x4-800x500 c-500x383

pec

p060_1_00

Hai intenzione di effettuare uno spettacolo musicale nel tuo locale, all'esterno o in spazi pubblici?
Leggi le procedure da seguire e quale documentazione presentare.

 

Codice Etico

Orari della biblioteca

La biblioteca comunale è temporaneamente chiusa.
Per informazioni si può contattare gli operatori:

Giuseppe Campomaggiore 0823 836206

Anna Costantino 0823 836209


 

Contatore visite


0Visite odierne:199
1Visite ieri:341
2Visite mese corrente:3212
3Visite mese precedente:8943
4Visite anno corrente:68119
5Visite anno precedente:61163
6Visite totali:335931